La mia nemica

  Ha la quinta di reggiseno, ma non lo porta: non è pratico, durante le escursioni. I suoi hot-pants hanno l’allure di un paio di micro-short da spiaggia ma – udite, udite – sono tattici e dotati di inaudita elasticità: se li indossi tu e osi fare due gradini alla volta invece di uno, hai l’80% di probabilità di sentire … Continua a leggere

L’X-BOX è MORTO – Viva l’X-box!!!

Sotto le scintillanti luci della Notte Santa, l’X-Box360 ha tirato le cuoia.Ne danno il triste annuncio Supermario, Giacomino e tutti gli altri. Annichiliti dal dolore chiedono non fiori, ma opere di bene. Una prece.   Comincia così la fine della consolle del mio compagno. Per quanto mi riguarda, posso solo dire che il 24 dicembre, mentre tutti festeggiavano e si … Continua a leggere

L’affido CONDIVISO

Credevo non fosse possibile. Francamente pensavo che un CD di un videogame, in quanto oggetto ormai triviale (un CD, un DVD… oggetti che ormai allegano anche alle patatine) fosse praticamente indistruttibile, e soprattutto perennemente funzionante. Privo di errori di concetto, voglio dire. E’ un videogame, non un trattato filosofico: dovrebbe funzionare sempre, in ogni modo lo si usi. E invece, … Continua a leggere

ANGRY GERMAN PREACK.

  L’avete visto? Vi rendete conto? Questo è quello che ultimamente mi fa desistere dall’idea di procreare. Com’è possibile che esista una cosa del genere? Che respiri, perlomeno. Si tratta di un bambino tedesco dal carattere presumibilmente solo un po’ meno mite di quello di IT, il divertente dolcissimo tenero pagliaccetto di Stephen King, qui eccezionalmente ripreso durante una partita … Continua a leggere

La lunga notte del LASERGAME

    C’è qualcosa di frizzantino, nell’aria. Qualcosa di umidiccio, di vaporoso. Con quel vago sentore di buccia di banana mista a sudore di adolescente, qualcosa su cui Kurt Cobain avrebbe sicuramente inciso una canzone… Lo sentite anche voi?  Come, no?! E’ il LASERGAME che si avvicina! La serata del venerdì, è ormai stata canonizzata come la  LASER-ata! E’ un impegno … Continua a leggere

PROBLEMI PERSONALI…

  Stamattina, alle nove meno un quarto, una cicala assordante e quanto mai funesta ha annunciato l’evento. Qualcuno, da un call center particolarmente informato sui miei hobbies e sulle mie attitudini, ha digitato il mio numero di telefono e ha pensato di farmi una chiamata di cortesia. IO : “Pronto?!” SIGNORINACALLCENTER: “Pronto, buongiorno.” IO: “E’ la sveglia…” SIGNORINACALLCENTER: “No, signora, … Continua a leggere