Not-so-glorious Bastards.

Credevo che venire a vivere in mezzo ai campi, a contatto con la natura e con la merda di vacca, sarebbe stato un affare. Se non per me, perlomeno per le mie delicate orecchie, da sempre sottoposte a stress da decibel di varia entità e finalmente pronte ai leggendari silenzi della vita contadina. Sbagliavo. Stamane, non appena aperti gli occhi … Continua a leggere